Ma io ricorderà la mia alleanza con te

Nuovo

La procedura del Rib come chiave interpretativa di Ez 16

di Ombretta Pettigiani

Analecta Biblica 207

2015, pp. 464

La presente monografia esegetica è totalmente dedicata a Ez 16, testo profetico di grande potenza espressiva e di alto valore teologico. Il punto di vista adottato è lo studio del genere letterario.

Altri dettagli

34,00€

Altre informazioni

La procedura del Rib come chiave interpretativa di Ez 16

di Ombretta Pettigiani

Analecta Biblica 207

2015, pp. 464

La presente monografia esegetica è totalmente dedicata a Ez 16, testo profetico di grande potenza espressiva e di alto valore teologico. Il punto di vista adottato è lo studio del genere letterario. Si è potuto verificare che le numerose proposte fatte in merito risultano insufficienti a spiegare il testo in tutte le sue componenti, mentre la lettura del capitolo come controversia bilaterale (rîb) consente di coglierne l’unità e di dare ragione del tipo di linguaggio utilizzato. Si è mostrato come Ez 16 si snodi ponendo in sequenza ricordo dei benefici (rîb di difesa), accuse e annuncio della punizione, promessa di cambiamento (in positivo), secondo la logica tipica della lite bilaterale. Inoltre, numerosi elementi sono stati meglio compresi adottando tale prospettiva: il ricorso ad un notevole rivestimento metaforico (Gerusalemme figlia e sposa di Yhwh) utilizzato per convincere; l’impiego di un linguaggio forte che vuole suscitare una reazione dell’accusata e a consentirne il pentimento; la descrizione di una punizione che, seppur estrema, viene ampiamente contestualizzata perché possa essere riconosciuta giusta e, per questo, accettata, ecc. In particolare, la seconda parte del testo (vv.44-63), con il suo ribadire le accuse e l’apertura al perdono, assume pienamente il suo senso solo nella prospettiva del rîb, là dove chi accusa non punta alla distruzione dell’avversario ma a far sì che la relazione possa ristabilirsi in un contesto di verità. Per questo Yhwh dichiara di ricordare la sua alleanza originaria e promette, di sua iniziativa, di rinnovarla gratuitamente: donando il perdono dona insieme le condizioni per un possibile pentimento.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri prodotti della stessa categoria