Ricerca (1934 products)

Titolo

Autore

Anno di pubblicazione

Categories

Home

"...perché io sono mite e umile di cuore" (Mt 11,29)

Nuovo

Studio esegetico-teologico sull'umiltà del Messia secondo Matteo. Dimensione cristologica e risvolti ecclesiologici

di Jeong Rae Kim

Tesi Gregoriana Teologia 120

2005, pp. 334

L’accento posto da Matteo sulla mitezza e sull’umiltà del Messia era già stato notato da grandi studiosi del passato come G. Barth e W. Trilling

Altri dettagli

22,00€

Altre informazioni

Studio esegetico-teologico sull'umiltà del Messia secondo Matteo. Dimensione cristologica e risvolti ecclesiologici

di Jeong Rae Kim

Tesi Gregoriana Teologia 120

2005, pp. 334

L’accento posto da Matteo sulla mitezza e sull’umiltà del Messia era già stato notato da grandi studiosi del passato come G. Barth e W. Trilling, ma il tema non era stato sviluppato soprattutto per quel che concerne l’impatto che questa peculiare prospettiva ha sul complesso della teologia di Matteo. Questo lavoro vuole sopperire a questa mancanza; si divide in due parti: nella prima vengono analizzati i testi di Matteo, nella seconda si presenta l’origine e la risonanza teologica di questa particolare prospettiva nel quadro della teologia matteana. Il primo vangelo non è interessato al segreto messianico o al mistero della persona di Gesù. Per Matteo Gesù è il Messia davico, il Figlio di Dio-Rivelatore del Padre e il Signore della sua Chiesa. Ma questa cristologia mantiene la visuale del Servo obbediente e misericordioso che si identifica con i piccoli e con gli umili: la chiesa di Pietro è la chiesa dei piccoli che stanno alla sequela di Gesù mite e umile di cuore

30 altri prodotti della stessa categoria