L'uomo moderno e la chiesa

Nuovo

di Paul Gilbert

Analecta Gregoriana 317

2012, pp. 488

Atti del Congresso 16 - 19 novembre 2011

Dal novembre 2007 ha preso avvio, presso la Pontificia Università Gregoriana, una serie d'incontri sul tema: Chiesa e modernità

Altri dettagli

37,00€

Altre informazioni

di Paul Gilbert

Analecta Gregoriana 317

2012, pp. 488

Atti del Congresso 16 - 19 novembre 2011

Dal novembre 2007 ha preso avvio, presso la Pontificia Università Gregoriana, una serie d'incontri sul tema: Chiesa e modernità. Si è così costituito un gruppo di ricerca, formato da filosofi, teologi e storici della Gregoriana e di università statali. L'oggetto dell'indagine: la questione delle strutture della ragione operanti nella modernità, e il ruolo centrale e dottrinale svolto dalla Chiesa in tale ambito. Dopo alcuni anni di lavoro, nel novembre 2011, il gruppo di ricerca ha concluso i suoi lavori organizzando un convegno internazionale, i cui atti sono pubblicati in questo volume.

At the origin of Modernity, during the XVI and XVII centuries, the Church partecipated with great commitment and with a positive spirit. Starting from the XVIII century, however, she distanced herself from those cultural currents that imbued ever wider spaces in society. In order to understand teh Church's role in contemporary culture it is necessary to look at these centuries of the Modern Age with a spirit of constructive discernment. We are, in fact, its children.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri prodotti della stessa categoria