Ricerca (1959 products)

Autore

Titolo

Anno di pubblicazione

Formato File

Prezzo

Between 
and 

Collana

Home

Solo online

Disposizione e messaggio della lettera ai Galati

Nuovo

Analisi retorico-letteraria

di Antonio Pitta

Analecta Biblica 131

1992, pp. 272

disponibile in Pdf

La Lettera ai Galati costituisce la prima ripresentazione del vangelo paolino inviata a delle comunità cristiane, ma colte in situazione di incipiente apostasia.

Altri dettagli

10,00€

Altre informazioni

Analisi retorico-letteraria

di Antonio Pitta

Analecta Biblica 131

1992, pp. 272

disponibile in Pdf

La centralità del vangelo emerge, nel presente studio, a partire da un approccio in base all’identificazione della “disposizione” argomentativa del testo. Così la tesi principale del vangelo (Gal 1,11-12) viene progressivamente spiegata da Paolo in termini di figliolanza abramitica (Gal 3,6-7) e di vita secondo lo Spirito (Gal 5,16) con le relative implicazioni.  Quindi la formulazione sintetica, o epifonema, della lettera è rappresentata non dalla giustificazione mediante la fede o le opere della legge, bensì dalla “nuova creazione” che assume le distanze sia rispetto alla Legge e la circoncisione che alla non-Legge e la incirconcisione (Gal 6,15). Tale “canone” (Gal 6,16) viene anticipato, ed altrimenti enunciato dallo stesso Paolo, come “fede che opera mediante l’amore” (Gal 5,6). La centralità del vangelo paolino detronizza  la questione della relazione tra la Legge e la fede che, pur non essendo ignorata, si rivela come funzionale rispetto alla figliolanza divina, realizzata in Cristo, mediante il dono dello Spirito.

30 altri prodotti della stessa categoria