Perché’, o Dio, ci hai rigettati?

Nuovo

di Gianni Barbiero

Analecta Biblica Studia 2

2014, pp. 576 

La domanda "Perché, o Dio, ci hai rigettati?" (Sal 74,1, cf. 79,5) costituisce il Leitmotiv del secondo e del terzo libro del salterio.

Altri dettagli

40,00€

Altre informazioni

di Gianni Barbiero

Analecta Biblica Studia 2

2014, pp. 576 

La domanda "Perché, o Dio, ci hai rigettati?" (Sal 74,1, cf. 79,5) costituisce il Leitmotiv del secondo e del terzo libro del salterio. Quasi ad inclusione, la protesta contro Dio caratterizza l'inizio del secondo libro ("Perché mi hai dimenticato? perché triste me ne vado sotto l'oppressione del nemico?", Sal 42,10 "Perché nascondi il tuo volto, dimentichi la nostra miseria e la nostra oppressione?", Sal 44,25) cosi come la fine del terzo ("Dove sono le tue misericordie di prima, mio Signore, che hai promesso a Davide, nella tua fedeltà?" Sal 89,47). IlSitz im Leben storico di questa protesta angosciata è la distribuzione di Gerusalemme e il conseguente esilio babilonese, a cui rimandano i Sal 42-44; 74; 79; 80; 89. Il secondo e il terzo libro si lasciano comprendere come una riflessione orante su questo avvenimento traumatico della storia di Israele.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri libri nella stessa collana