Ricerca (1884 products)

Titolo

Autore

Anno di pubblicazione

Categories

Home

I ministri di Cristo nelle lettere paoline

Nuovo

Fedeli alla verità nella carità

di Carmelo Pellegrino

2009, pp. 272

Chi è il ministro di Cristo? Quale è il suo compito? In che modo è chiamato a svolgerlo? Ed in quali tempi? A queste semplici ma fondamentali domande questo libro offre risposte, attingendole dall’analisi delle Lettere Paoline e dai loro contatti con altri testi biblici.

Altri dettagli

18,00€

Altre informazioni

Fedeli alla verità nella carità

di Carmelo Pellegrino

2009, pp. 272

Emerge anzitutto la profonda identificazione tra il ministro ed il suo ministero, visibile in modo peculiare nell’esercizio delle funzioni di insegnamento, governo e santificazione. Affiora però anche il sorprendente e continuo ancoraggio del ministero al sacerdozio di Cristo, nelle due coordinate della sua obbedienza filiale al Padre Celeste e del suo amore per l’umanità. La sua morte è il solo vero sacrificio. Sul Golgota non è stata ritualmente santificata una vittima animale né proferito un brillante sermone. Piuttosto, la stessa umanità è stata trasformata, finalmente elevata ad una nuova relazione con Dio e finalmente resa capace di comunione fraterna. Si tratta dell’Alleanza Nuova sancita dal sangue di Gesù, che comunica ad ogni battezzato la capacità di partecipare alla sua offerta sacerdotale. La dimensione di “mediazione” del sacerdozio di Cristo, però, spetta solo ai “dirigenti” della comunità cristiana, ministri di questa Nuova Alleanza (2Cor 3,6; Eb 13,7.17). Essi non esercitano la mediazione al posto di Gesù ma hanno il potere di manifestare tale mediazione, persino nella sua dimensione vittimale. Come Cristo, anche gli amministratori dei misteri di Dio vivono costantemente esposti alla crocifissione e all’offerta estrema di sé a favore della Chiesa.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri prodotti della stessa categoria