Cerca (2049 produits)

Autore

Titolo

Catégories

Argomento

Anno di pubblicazione

Prezzo

Entre 
et 

Gregorianum 2017 n.2

Exclusivité web !

04 - Miranda, Americo - Le verità Iniziatiche. - P. 281

Nouveau

Le Verità iniziatiche. Immagini e prospettive nelle catechesi mistagogiche tra IV e V Secolo

MIRANDA, AMERICO - PAG. 281-301

RIASSUNTO

Gli autori di catechesi mistagogiche dei secoli IV e V, come Cirillo di Gerusalemme, Ambrogio e Giovanni Crisostomo, esprimono una viva propensione a comunicare le verità di fede, in una forma ampia e comprensibile. Nel loro progressivo itinerario, ai neofiti è consentito di entrare in contatto con diverse immagini, e di aver parte del patrimonio di fede proprio degli altri fedeli, al contrario che nei misteri pagani. Tale contatto è presentato attraverso vari immagini e riferimenti: le catechesi, a differenza di quanto generalmente accade nelle altre omelie, sottolineano la natura sorprendente e paradossale delle verità di fede. Il discrimine tra di esse è possibile sovvertendo le convinzioni comunemente accettate, associate ai vari stadi del rito. Il mistagogo intende indicare, tramite il contatto con i misteri, il loro rilievo permanente nella vita dei credenti. Così, il rito del battesimo, con i suoi simboli e le sue espressioni, apre ad una dimensione totalmente nuova nella vita dei credenti, anche se essi non ne sono consapevoli. L’insieme dell’esperienza iniziatica consente loro di accedere alla pienezza della verità: il credente, alla fine del suo itinerario, può condividere interamente il patrimonio della fede cristiana.

Parole chiave: catechesi, verità, neofita, rito, esperienza, credente, itinerario

Plus de détails

9,00€

En savoir plus

Le Verità iniziatiche. Immagini e prospettive nelle catechesi mistagogiche tra IV e V Secolo

MIRANDA, AMERICO - PAG. 281-301

RIASSUNTO

Gli autori di catechesi mistagogiche dei secoli IV e V, come Cirillo di Gerusalemme, Ambrogio e Giovanni Crisostomo, esprimono una viva propensione a comunicare le verità di fede, in una forma ampia e comprensibile. Nel loro progressivo itinerario, ai neofiti è consentito di entrare in contatto con diverse immagini, e di aver parte del patrimonio di fede proprio degli altri fedeli, al contrario che nei misteri pagani. Tale contatto è presentato attraverso vari immagini e riferimenti: le catechesi, a differenza di quanto generalmente accade nelle altre omelie, sottolineano la natura sorprendente e paradossale delle verità di fede. Il discrimine tra di esse è possibile sovvertendo le convinzioni comunemente accettate, associate ai vari stadi del rito. Il mistagogo intende indicare, tramite il contatto con i misteri, il loro rilievo permanente nella vita dei credenti. Così, il rito del battesimo, con i suoi simboli e le sue espressioni, apre ad una dimensione totalmente nuova nella vita dei credenti, anche se essi non ne sono consapevoli. L’insieme dell’esperienza iniziatica consente loro di accedere alla pienezza della verità: il credente, alla fine del suo itinerario, può condividere interamente il patrimonio della fede cristiana.

Parole chiave: catechesi, verità, neofita, rito, esperienza, credente, itinerario

ABSTRACT

Authors of the mystagogical catecheses of the IV-Vth centuries like Cyril of Jerusalem, Ambrose, and John Chrysostom strike a strong attitude in communicating the truths of faith in an accessible and expressive form. Through a step-by-step itinerary, neophytes can access several beliefs and share in the patrimony of truths of all believers, in a different way from those initiated to pagan mysteries. Such an access is presented through varied images and references: the catecheses, by contrast with other homilies, point out the surprising, paradoxical nature of the truths of faith. These can be discerned by subverting commonly accepted beliefs along the steps of the rite. As the mysteries are perceived in succession, the mystagogue aims to indicate their permanent relevance for the life of the believers. Thus, the rite of baptism with its symbols and words opens up a totally new dimension in the life of the believers, albeit unbeknownst to them. The whole initiatic experience allows them to access the full truth: the believer, at the end of his itinerary, can share entirely in the patrimony of Christian truth.

Keywords: catecheses, truth, neophytes, rite, experience, believer, itinerary

10 autres produits dans la même catégorie :