New

Online only

03 - Salachas Dimitrios - L'applicazione nel processo brevior - pp. 79-103

New

Dimitrios Salachas

L’ APPLICAZIONE DEL PROCESSO BREVIOR E DEL PROCESSO DOCUMENTALE 
SECONDO IL M.P.MITIS ET MISERICORS JESUS NEI MATRIMONI DI MISTA RELIGIONE E DI DISPARITÀ DI CULTO

Sommario
Il M.P. Mitis et Misericors Iesus [= MMI], pur introducendo
il processo più breve per le cause di dichiarazione di nullità del
matrimonio (cann. 1369-1373), tuttavia nei cann. 1374-1376
conserva il processo documentale, già previsto nel CCEO, can.
1372, sopprimendo però il §2.
Le nuove norme mettono i fedeli al centro della preoccupazione
pastorale del Vescovo eparchiale (diocesano, padre
e giudice) verso i propri fedeli bisognosi di una speciale cura pastorale dopo il fallimento del loro matrimonio, anche con la
verifica ed eventuale dichiarazione della nullità; di fedeli che,
pur desiderando provvedere alla propria coscienza, troppo spesso
sono distolti dalle strutture giuridiche della Chiesa, a causa
della distanza fisica (tribunali lontani) o morale (tribunali sconosciuti
alla maggioranza dei fedeli e perfino dei parroci), e del
costo, assicurando la gratuità delle procedure.
Parole-chiave: matrimoni di mista religione e di disparità di
culto; processus brevior; processo documentale.

More details

9,00€

More info

Dimitrios Salachas

L’ APPLICAZIONE DEL PROCESSO BREVIOR E DEL PROCESSO DOCUMENTALE 
SECONDO IL M.P.MITIS ET MISERICORS JESUS NEI MATRIMONI DI MISTA RELIGIONE E DI DISPARITÀ DI CULTO

Sommario
Il M.P. Mitis et Misericors Iesus [= MMI], pur introducendo
il processo più breve per le cause di dichiarazione di nullità del
matrimonio (cann. 1369-1373), tuttavia nei cann. 1374-1376
conserva il processo documentale, già previsto nel CCEO, can.
1372, sopprimendo però il §2.
Le nuove norme mettono i fedeli al centro della preoccupazione
pastorale del Vescovo eparchiale (diocesano, padre
e giudice) verso i propri fedeli bisognosi di una speciale cura pastorale dopo il fallimento del loro matrimonio, anche con la
verifica ed eventuale dichiarazione della nullità; di fedeli che,
pur desiderando provvedere alla propria coscienza, troppo spesso
sono distolti dalle strutture giuridiche della Chiesa, a causa
della distanza fisica (tribunali lontani) o morale (tribunali sconosciuti
alla maggioranza dei fedeli e perfino dei parroci), e del
costo, assicurando la gratuità delle procedure.
Parole-chiave: matrimoni di mista religione e di disparità di
culto; processus brevior; processo documentale.

30 other products in the same category: