Search (2016 products)

Autore

Titolo

Categories

Argomento

Anno di pubblicazione

Prezzo

Between 
and 

Archivum 2013 Vol. 51

Online only

01 - Roberto Regoli, Cinquant'anni di storiografia pontificia - pp. 7-14

New

Roberto Regoli

Cinquant’anni di storiografia pontificia

A seguito dell’uscita del numero 50 di Archivum Historiae Pontificiae,
la Rivista ha voluto volgere uno sguardo retrospettivo, dedicando una
larga riflessione al lavoro compiuto in questo lungo tempo. Il presente
volume è stato così consacrato alla realizzazione degli Indici di questo
percorso storiografico. Il contributo non si limita a meri elenchi o alla
presentazione di dati statici, di per sé significativi, ma non esaurienti,
bensì si allarga ad una riflessione storiografica ampia sul contributo
fornito dagli articoli, dalle note e dalle recensioni apparse all’interno
della Rivista, a seconda degli archi cronologici, superando la semplice
presentazione informativa. È un modo di raccontare la nostra storia,
è una forma analitica per impostare la direzione futura, a partire dalla
mappatura del passato, è un momento propedeutico ad una volontà di
rilancio, che vuole basarsi sulla conoscenza riflessa del percorso compiuto
per guardare al futuro con slancio vitale. Non si vuole ora presentare
la storia della Rivista nelle sue origini e sviluppi, perché già trattata altrove
e qui tratteggiata in alcuni contributi (Alberto Bartola, Johan Ickx
e Maria Silvia Boari)1, ma piuttosto riconsiderare criticamente l’apporto
di Archivum alla riflessione storiografica.

More details

9,00€

More info

Roberto Regoli

Cinquant’anni di storiografia pontificia

A seguito dell’uscita del numero 50 di Archivum Historiae Pontificiae,
la Rivista ha voluto volgere uno sguardo retrospettivo, dedicando una
larga riflessione al lavoro compiuto in questo lungo tempo. Il presente
volume è stato così consacrato alla realizzazione degli Indici di questo
percorso storiografico. Il contributo non si limita a meri elenchi o alla
presentazione di dati statici, di per sé significativi, ma non esaurienti,
bensì si allarga ad una riflessione storiografica ampia sul contributo
fornito dagli articoli, dalle note e dalle recensioni apparse all’interno
della Rivista, a seconda degli archi cronologici, superando la semplice
presentazione informativa. È un modo di raccontare la nostra storia,
è una forma analitica per impostare la direzione futura, a partire dalla
mappatura del passato, è un momento propedeutico ad una volontà di
rilancio, che vuole basarsi sulla conoscenza riflessa del percorso compiuto
per guardare al futuro con slancio vitale. Non si vuole ora presentare
la storia della Rivista nelle sue origini e sviluppi, perché già trattata altrove
e qui tratteggiata in alcuni contributi (Alberto Bartola, Johan Ickx
e Maria Silvia Boari)1, ma piuttosto riconsiderare criticamente l’apporto
di Archivum alla riflessione storiografica.

16 other products in the same category: